Storage Infinidat per data center ibridi: “Faster than all-flash” | ZeroUno

Storage Infinidat per data center ibridi: “Faster than all-flash”

pittogramma Zerouno

Intervista

Storage Infinidat per data center ibridi: “Faster than all-flash”

I sistemi di archiviazione InfiniBox vengono proposti come ideali laddove sono da integrare diversi ambienti e servono la scalabilità e l’affidabilità necessarie a supportare la digitalizzazione del business. Il valore centrale, in questa architettura, del software

23 Ott 2017

di Riccardo Cervelli

Adatti per data center caratterizzati da una forte presenza di tecnologie legacy, ma che prevedono un percorso di migrazione verso infrastrutture più moderne. Oppure per ambienti già sottoposti a un processo di virtualizzazione, ma che devono compiere un passo avanti in direzione delle architetture cloud: private, hybrid o public. O ancora, per data center che devono supportare un rapido cambiamento del modello di business, da tradizionale a digitale. Sono tre situazioni per le quali Infinidat, secondo quanto ci spiega il suo sales manager per l’Italia, Donato Ceccomancini, propone le proprie soluzioni storage InfiniBox.

“Infinidat è nata nel 2011 – spiega Ceccomancini – ma si basa su un’esperienza ventennale”: Il suo fondatore, Moshe Yanai, ha lavorato a lungo in EMC, dove è stato fra gli sviluppatori degli array Symmetrix. “In questo momento – continua il sales manager – Infinidat è titolare di oltre 150 brevetti software”.

WEBINAR
Vantaggi di business dei Data Center 100% sostenibili
Cloud
Datacenter

La parola software è chiave per il vendor: al primo posto della sua value proposition sta sicuramente l’offerta Software Defined Storage. “Gli altri competitor – afferma Ceccomancini – puntano soprattutto sulla tecnologia all-flash, che è pur sempre un aspetto hardware il quale, in quanto tale, può essere soggetto a obsolescenza. Noi, invece, attribuiamo più valore al software, che garantisce un investimento più duraturo nel tempo. Se alcune componenti hardware evolvono, è sufficiente sostituire quelle, senza dover ridisegnare da zero tutta l’infrastruttura storage”.

Donato Ceccomancini

Sales manager per l’Italia di Infinidat

La tecnologia software a bordo dei suoi sistemi fa sì che Infinidat si permetta di affermare che, anche senza essere all-flash, gli Infinibox siano “faster than all-flash”. Da un punto di vista hardware, le piattaforme Infinidat integrano flash memory e hard disk ad elevate prestazioni, unitamente a connettività di tipo NAS, SAN e iScsi. Fra le feature del software, segnaliamo la capacità euristica di “capire – continua Ceccomancini – quali sono i dati acceduti più o meno frequentemente e di attribuire a essi performance a livello di RAM, cache o nearline. Gli amministratori – sottolinea il manager – possono dimenticarsi di gestire il tiering. Tuttavia possono farlo attraverso la GUI (Graphical user interface) di InfiniBox, che si integra, solo per fare alcuni esempi, con quelle dei software di gestione VMware, Omnistack, Commvault e Veeam. In alcune nostre referenze, i nostri sistemi interfacciano anche venticinque ambienti di tipo diverso”. Per concludere, ricordiamo altre caratteristiche chiave attribuite ai sistemi InfiniBox: il capacity on demand, l’affidabilità a sette-nove (99,99999), la scalabilità fino a 2,5 PB effettivi (5 PB compressi) in un solo rack da 42U e oltre un milione di Iops (Input-output per second) di performance.

Riccardo Cervelli

Giornalista

Nato nel 1960, giornalista freelance divulgatore tecnico-scientifico, nell’ambito dell’Ict tratta soprattutto di temi legati alle infrastrutture (server, storage, networking), ai sistemi operativi commerciali e open source, alla cybersecurity e alla Unified Communications and Collaboration e all’Internet of Things.

Argomenti trattati

Approfondimenti

F
Flash Storage
Storage Infinidat per data center ibridi: “Faster than all-flash”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4