Stampanti e client Hp: un’offerta tutta nuova | ZeroUno

Stampanti e client Hp: un’offerta tutta nuova

pittogramma Zerouno

Stampanti e client Hp: un’offerta tutta nuova

Da fine novembre si presenta quasi completamente rinnovato il listino della business unit Printing and Personal Systems. Innovazioni nel segno di maggiore produttività delle persone, sicurezza e integrazione. Non perdendo di vista big data, cloud, security e mobility, i quattro pilastri su sui si concentrano gli investimenti di ricerca e sviluppo
del vendor in tutti i settori di attività.

23 Dic 2013

di Riccardo Cervelli

“Siamo tornati a essere una società profondamente innovativa. Siamo tornati alle nostre radici ingegneristiche”. Esordisce così Tino Canegrati, Vice President e General Manager Hp Printing & Personal Systems Group di Hp Italia, nell’introdurre tutte le novità della business unit rilasciate a partire dalla metà di novembre con un rinnovo totale dell’offerta.
Canegrati riconduce la capacità di proporre prodotti sempre nuovi allo spirito ingegneristico, quello dei tempi di Hewlett e Packard, ritrovato e che oggi si esprime nel contesto di strategie di largo respiro nell’It. Il numero uno del Pps Group fa riferimento a un nuovo “It Style” che caratterizza questa epoca e che permea tutte le anime dell’azienda: ambienti distribuiti, hardware per data center, software e servizi. Quali sono i pilastri di questo It Style? “Sono quattro: cloud, big data, mobility e security – risponde Canegrati – Tutti gli sforzi di ricerca e sviluppo e gli investimenti di Hp in diversi ambiti tengono presenti questi quattro capisaldi”.

Tino Canegrati, Vice President e General Manager Hp Printing & Personal Systems Group di Hp Italia
WEBINAR
360On TV al centro della notizia. Nuovo Governo, la sfida: ricostruire l’economia italiana

Il compito di Hp Printing & Personal System Group, continua Canegrati, è “rendere più produttivi e sicuri i compiti quotidiani degli individui. Le aziende – continua Canegrati – necessitano di migliorare l’efficienza dei flussi documentali: ormai non parliamo più di stampanti, ma di punti di ingresso e uscita di questi flussi. Inoltre pretendono un uso semplificato di queste tecnologie anche da mobile. E naturalmente tutti i device si devono integrare in modo sicuro con i sistemi aziendali. Infine si sente il bisogno di diversi tipi di form factor per permettere agli utenti di operare in tutte le possibili situazioni”.
Le novità di Hp Printing & Personal System Group (nelle diverse tipologie di prodotti) mirano a rispondere a tutti questi temi. Ecco solo alcuni esempi. Con i dispositivi Hp 1200w Mobile Print Accessory e Hp JetDirect 2800w for FutureSmart Fleet diventa possibile utilizzare la funzione di stampa touch-to-print per la comunicazione wireless diretta e Nfc (Near field communication) da smartphone, tablet e notebook con le stampanti Hp LaserJet e Hp Officejet installate negli ultimi anni. Nell’ambito dei notebook di fascia enterprise, debutta, fra gli altri, la serie Hp EliteBook 800, fino al 40% più sottile e al 28% più leggera delle generazioni precedenti: un Ultrabook con le funzionalità fondamentali richieste dal manager che viaggia e che, grazie a un’opzione, offre un’autonomia fino a 33 ore. Anche nella famiglia di workstation mobili Hp Z, in grado di supportare applicazioni mission-critical come i software Cad, fa capolino un modello Ultrabook: HP ZBook 14. Non mancano, infine, tablet Android e Windows 8, i convertibili che si trasformano da Pc a tablet e viceversa (anche basati su Android, come lo SlateBook x2), e i desktop All-in-one, alcuni dei quali si possono reclinare per essere utilizzati come grandi tablet (Envy Recline). A integrazione di tutto, nuovi servizi cloud sia per l’utenza business sia per quella consumer.

Riccardo Cervelli

Giornalista

Nato nel 1960, giornalista freelance divulgatore tecnico-scientifico, nell’ambito dell’Ict tratta soprattutto di temi legati alle infrastrutture (server, storage, networking), ai sistemi operativi commerciali e open source, alla cybersecurity e alla Unified Communications and Collaboration e all’Internet of Things.

Stampanti e client Hp: un’offerta tutta nuova

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3