Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Ca, nuovo polo tecnologico nella Silicon Valley

pittogramma Zerouno

Ca, nuovo polo tecnologico nella Silicon Valley

15 Ott 2013

di Redazione

Il centro di Santa Clara servirà per stimolare l’innovazione e lo sviluppo di tecnologie emergenti, tra cui cloud, big data e mobility. In previsione il raddoppiamento dell’organico locale

Annunciata l’apertura del Ca Silicon Valley Technology Center a Santa Clara, in California, un centro tecnologico che riunisce le competenze di ricerca e sviluppo derivanti da acquisizioni per un valore superiore a 1 miliardo di dollari effettuate nel corso degli ultimi sette anni nell’ambito della gestione applicativa, della sicurezza e del portfolio management.

L’obiettivo è intensificare la focalizzazione dell’azienda sulle tecnologie emergenti, fra cui spiccano fenomeni quali cloud computing, Software-as-a-Service, mobility e big data, con il progetto di ampliare il proprio organico locale fino al 50%.

Ca Technologies è sempre stata molto presente nella Silicon Valley, ma pochi ne erano al corrente – ha dichiarato Mike Gregoire, Chief Executive Officer di Ca Technologies -. Abbiamo intenzione di cambiare questo stato di cose, facendo della Silicon Valley uno dei nostri centri chiave per la R&D e sfruttando il potenziale di talenti tecnologici presenti in quel territorio. Nel corso degli anni abbiamo acquisito una serie di aziende locali dalle grandi potenzialità, come Wily, Niku, Nimsoft e Arcot, che ci hanno permesso di partire nel modo migliore. Stiamo pensando a come svilupparci ulteriormente in questa direzione per affermarci come l’azienda preferita dai migliori talenti della Silicon Valley”.

Per diffondere la notizia e intensificare l’eco dell’apertura del nuovo centro, Ca Technologies ha anche inaugurato una nuova campagna outdoor che punta ad aumentarne la visibilità nella Silicon Valley e ad attirare nuovi talenti.

Nell’ambito di questa campagna di assunzioni, l’azienda è alla ricerca di sviluppatori, progettisti, ricercatori e product manager. Un elenco delle posizioni aperte nel nuovo centro è disponibile all’indirizzo https://www.ca.com/siliconvalley.

I nuovi uffici saranno diretti da Ram Varadarajan, General Manager delle soluzioni Ca Technologies in area Enterprise Mobility, Digital Payments, Analytics e Big Data. In precedenza, Ram è stato President e Ceo della Arcot Systems di Sunnyvale che forniva soluzioni di autenticazione e firma digitale per la protezione e la verifica dell’identità digitale.

Il nuovo polo va ad aggiungersi agli altri centri tecnologici per la ricerca e sviluppo del vendor di Islandia sparsi per il mondo, ubicati in America, India, Est Europa, Cina e Israele.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 3