Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Tutte le novità di Cisco per comunicare e collaborare

pittogramma Zerouno

Tutte le novità di Cisco per comunicare e collaborare

01 Dic 2009

di ZeroUno

Far evolvere le modalità di comunicazione e collaborazione delle aziende. Con questo obiettivo in mente, Cisco ha sviluppato e oggi presentato nuovi prodotti nella propria gamma di soluzioni per la collaborazione Cisco TelePresence, Cisco Unified Communications e Cisco WebEx. Il vendor ha inoltre annunciato essere entrata in due nuovi mercati, quello dell’enterprise social software e dell’hosted e-mail.
Ma andiamo con ordine. Tra le nuove soluzioni di telepresenza e comunicazione unificata che forniscono una comunicazione completa business-to-business superando le barriere aziendali, si segnalano TelePresence Directory, TelePresence WebEx Engage, Intercompany Media Engine e Cisco Unified Communications 8.0. TelePresence Directory è una directory di sale, aziende e persone con accesso ai terminali TelePresence ospitata presso Cisco. La directory è caratterizzata da un assistente virtuale che aiuta a programmare i meeting in oltre 1000 sale e presso 75 clienti del circuito Cisco TelePresence. TelePresence WebEx Engage è una soluzione semplice per lo scheduling e l’avvio di meeting tramite la semplice pressione di un tasto con l’integrazione audio, video e dati tra Cisco TelePresence e Cisco WebEx. Cisco TelePresence WebEx Engage, combina la semplicità di utilizzo all’ampio raggio d’azione delle soluzioni Cisco TelePresence e Cisco WebEx Meeting Center. Intercompany Media Engine consente comunicazioni business-to-business ricche attraverso la rete Ip, ottimizzando l’efficienza e riducendo i costi. La soluzione abilita funzioni come ad esempio il video business-to-business e la voce ad alta definizione con diversi livelli di sicurezza integrata, e in futuro avrà nuove funzioni collaborative. I service provider potranno trarne beneficio grazie alla possibilità di offrire ai propri clienti nuovi servizi di comunicazione business-to-business. Grazie al sistema Cisco Unified Communications 8.0, Cisco ha esteso il supporto a un’ampia gamma di terminali inclusi i nuovi telefoni Cisco Unified Ip Phone video e Wi-Fi e il supporto di Cisco Unified Mobile Communicator su altri smartphone. Cisco UC 8.0 può essere implementato in tutte le modalità: on-premise, as-a-Service, o ibrida.
Strumenti di posta elettronica, messaggistica e presenza. Cisco WebEx Mail è una nuova soluzione di hosted e-mail aziendale progettata da Cisco nativamente interoperabile con Microsoft Outlook, con supporto ottimizzato per i dispositivi mobili e accesso web 2.0 Ajax indipendente dal browser. Utilizza la tecnologia acquisita da PostPath,che le consente di avere un’infrastruttura molto scalabile che supera i limiti di grandezza delle caselle di posta tradizionali. Cisco WebEx Mail è on-demand. Per quanto riguarda la messaggistica istantanea, grazie alla tecnologia ottenuta dall’acquisizione di Jabber, Cisco ha potuto adottare lo standard Xmpp per fornire funzionalità sicure di presence federation al proprio portfolio di soluzioni di collaborazione, con Cisco WebEx Connect e Cisco Unified Presence 8.0. Lo standard aperto Xmpp permette la presence federation tra i sistemi di presenza, sia aziendali sia consumer, così come supporto per client e applicazioni di instant messaging aziendali.
Social software per le aziende. Le nuove soluzioni di Enterprise Social Software di Cisco permettono ai clienti di creare, in modo dinamico, team e comunità in modalità totalmente sicura. La tecnologia utilizzata consente di formare i team in base alle competenze e alla pertinenza, dinamicamente e indipendentemente dal luogo, riunendo gli esperti sia con strumenti di collaborazione asincroni che con voce e video in tempo reale. Due le prime soluzioni annunciate. Show and Share è un sistema di social video che permette alle organizzazioni di creare e gestire comunità video in modalità totalmente sicura; Enterprise Collaboration Platform è un portale per il social software di fascia enterprise, caratterizzato da una directory aziendale con funzionalità di social networking.
Infine Cisco ha lanciato tre nuove soluzioni che arricchiscono le funzioni di Medianet. Le novità permettono ai clienti di evolvere le proprie reti Ip Cisco all’interno di questa una rete intelligente ottimizzata per i contenuti a elevato contenuto multimediale e collaborativo. Le soluzioni Media Experience Engine 3500 e Media Experience Engine 5600 forniscono funzionalità di transcoding video in tempo reale e permettono di condividere in rete qualsiasi contenuto su qualsiasi end-point. Le funzioni innovative di postproduzione, come ad esempio la trascrizione speech-to-text, estendono ulteriormente le possibilità di comunicare. Inoltre, l’Mxe 5600 facilita l’interoperabilità tra i dispositivi video, permettendo alla soluzione Cisco TelePresence di integrarsi perfettamente con i dispositivi di videoconferenza. Pulse è una piattaforma innovativa per la ricerca che effettua il tagging dinamico dei contenuti nel momento in cui attraversano la rete, offrendo una visione a livello applicativo e in tempo reale di tutta l’organizzazione. Questa intelligenza permette alle persone di localizzare in modo preciso e connettersi rapidamente con i migliori esperti disponibili e con le informazioni di cui hanno bisogno in ogni momento.
Ulteriori informazioni relative al sistema Unified Communications 8.0 sono disponibili al seguente URL: http://www.cisco.com/msgs/missing.shtml .

ZeroUno

Articolo 1 di 5