Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

POS, puntano sui Cloud i rivenditori indipendenti

pittogramma Zerouno

Ricerche

POS, puntano sui Cloud i rivenditori indipendenti

14 Giu 2013

di Paola Capoferro da Digital4

Il 37% degli esercenti usa regolarmente sistemi Cloud e il 73% prevede il passaggio entro i prossimi cinque anni. I benefici e le difficoltà incontrate secondo una ricerca commissionata da Epson

L’utilizzo di sistemi Cloud si diffonde sempre più tra i rivenditori indipendenti italiani, nell’ambito della strategia POS. Oggi il 37% li usa regolarmente e il 73% prevede il passaggio a sistemi Cloud entro i prossimi cinque anni.

A metterlo in luce una ricerca commissionata da Epson a Coleman Parkes – a cui hanno preso parte 410 senior manager con responsabilità IT, di cui 102 in Italia – per tracciare il quadro attuale dei cambiamenti in atto e del livello di consapevolezza dei rivenditori indipendenti in merito ai risparmi e al miglioramento dell’efficienza che si possono perseguire con le nuove soluzioni.

A dar forza al fenomeno in corso anche la volontà di passare a soluzioni Cloud in tempi brevi, laddove ancora non siano adottate. Il 13% del campione ha già un piano di sviluppo, mentre il 68% ne ha uno “in corso”. Il restante 19% afferma di voler passare senza dubbio a un sistema basato sul Cloud entro il 2018.‬

‪‪«È un periodo molto interessante per i rivenditori indipendenti», ha dichiarato Camillo Radaelli, business manager di Epson, «in quanto ora sono disponibili anche per quelli più piccoli sistemi POS sofisticati, che in precedenza erano una prerogativa soprattutto delle aziende di grandi dimensioni con reti estese. Ora anche loro potranno controllare istantaneamente le scorte e gestire il database, senza dover necessariamente sostituire i sistemi esistenti, in quanto molte tecnologie POS basate su Cloud sono compatibili con essi». ‬


I benefici
E i risultati positivi non tardano ad arrivare. In Italia, l’introduzione di sistemi di ultima generazione ha aumentato la capacità di raccogliere ed elaborare i dati dei clienti per incrementare le vendite (78%) e ha permesso di migliorare il posizionamento rispetto alla concorrenza (60%), grazie all’uso del POS come strumento per offrire una migliore store experience (38%).


Le difficoltà
A frenare ancora le nostre aziende, la paura di violazioni della sicurezza (85%), di non disporre di uno spazio di storage adeguato nel cloud (56%), l’indecisione su quale approccio adottare (37%) e la mancanza di una strategia ben definita per il Cloud (35%). In termini economici, invece, sono la difficoltà nel quantificare il ROI (76%) e l’assenza di budget per gli investimenti (58%) a rallentarne l’adozione.

Paola Capoferro da Digital4

Redattore di Digital4Executive - sin dal primo vagito della testata - scrivo di Digital Transformation, in particolare sui canali Digital4HR e Digital4Procurement. Ingegnere gestionale, appassionata di numeri, sono stata travolta dal fascino della parola e della scrittura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link