Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Citrix porta l’alta definizione sui desktop grafici remoti

pittogramma Zerouno

Citrix porta l’alta definizione sui desktop grafici remoti

22 Set 2009

di ZeroUno

HDX 3D, l’ultima funzionalità della soluzione Citrix XenDesktop, permette di lavorare su desktop virtuali ad alta definizione anche in presenza di ambienti grafici professionali high-end esigenti. Con questa nuova opzione, Citrix consente agli utenti la possibilità di provare un’esperienza desktop completa ad alta definizione ovunque si trovino e attraverso qualsiasi rete. Di conseguenza, la soluzione permette alle aziende di settori quali l’industria, la progettazione, la grafica, l’architettura e l’animazione, di far leva sulle loro risorse a livello globale, pur conservando i dati a livello centrale e consente la collaborazione in tempo reale fra team progettuali distanti mantenendo la sicurezza della proprietà intellettuale. HDX 3D fa parte di una gamma di tecnologie HDX realizzate per risolvere i potenziali problemi di tutte le componenti dell’infrastruttura It – dal datacenter e dalla rete fino ai dispositivi – andando oltre il ricorso a un singolo protocollo. In combinazione con la tecnologia HDX Adaptive Orchestration, XenDesktop può anche adattarsi dinamicamente ai cambiamenti avvenuti nell’ambiente applicando le migliori tecnologie disponibili per ciascuno scenario utente.

ZeroUno

Articolo 1 di 5