Gestione infrastrutture critiche: serve il giusto mix di tecnologie

pittogramma Zerouno

Digital360 Awards 2022

Gestione infrastrutture critiche: serve il giusto mix di tecnologie

Pubblicato il 01 Dic 2022

di Redazione

Dall’intelligenza artificiale all’IoT, senza trascurare il decisivo contributo dei droni: solo grazie alla tecnologia, le infrastrutture possono essere gestite in modo efficiente, sicuro e responsabile. A maggior ragione se si tratta di infrastrutture critiche da cui dipende l’intera economia del Paese.

La dimostrazione è il caso Autostrade per l’Italia, infatti, protagonista di un progetto innovativo realizzato da IBM assieme a Movyon. Lo racconta Andrea Boccotti, Client Partner Consulting di IBM, intervistato durante l’evento Digital360 Awards, organizzato assieme al CIOSummIT, sottolineandone sfide e punti chiave.

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

Digital360 Awards

Articolo 1 di 5