Tracciabilità nella supply chain nel Food and Beverage: più qualità e sicurezza per i consumatori | ZeroUno

Tracciabilità nella supply chain nel Food and Beverage: più qualità e sicurezza per i consumatori

pittogramma Zerouno

white paper

Tracciabilità nella supply chain nel Food and Beverage: più qualità e sicurezza per i consumatori

Scarica Gratuitamente

Tracciabilità nella supply chain nel Food and Beverage: più qualità e sicurezza per i consumatori

Fornito da: Sinfo One

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER

19 Novembre 2021

Quali sono i principali rischi da considerare per la sicurezza alimentare? A quanto ammontano le sanzioni previste dalla normativa italiana in materia di tracciabilità alimentare? Che ruolo ha l’ERP per gestire tutte le complessità della supply chain? Come raggiungere standard più elevati di qualità e sicurezza? Quali sono le prospettive della digitalizzazione nella filiera?

La supply chain nel Food and Beverage è condizionata non solo dalla crescente attenzione dei consumatori, ma soprattutto da normative sempre più stringenti e dall’esigenza di offrire prodotti di qualità sempre più elevata. Le aziende coinvolte devono infatti garantire livelli di sicurezza, qualità, tracciabilità e rintracciabilità sempre più elevati. Solo così a una migliore lavorazione di materie prime e semilavorati si affianca una gestione più puntuale delle informazioni che riguardano i prodotti, all’insegna dellai standardizzazione e della massima trasparenza.

Senza una catena di fornitura ottimizzata, gestire queste complessità diventa difficile per non dire impossibile. Ecco allora che da anni stiamo assistendo a un’evoluzione della supply chain nel Food and Beverage che coinvolge tutti gli attori della filiera e che favorisce nuovi modelli di gestione in grado di integrare e ottimizzare processi diversi, dalla fornitura delle materie prime ai processi di lavorazione, fino al confezionamento e alla movimentazione dei prodotti verso il punto vendita finale.

Questo white paper, fornito da Sinfo One, analizza le tecnologie disponibili, il quadro normativo all’interno del quale operano le aziende e i possibili sviluppi futuri verso la digitalizzazione della supply chain nel Food and Beverage. Potrete capire più nel dettaglio quali sono:

  • i principali rischi da considerare per la sicurezza alimentare
  • le sanzioni previste dalla normativa italiana in materia di tracciabilità alimentare
  • il ruolo dell’ERP per gestire tutte le complessità della supply chain
  • le strategie per raggiungere standard più elevati in termini di qualità e sicurezza alimentare
  • gli strumenti per tracciare ogni step di lavorazione del prodotto e operare nella logica GMP
  • le prospettive della digitalizzare la filiera agroalimentare

Scarica gratuitamente

SCARICA IL WHITEPAPER
Scarica il whitepaper