Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

SPECIALE BLACKBERRY

pittogramma Zerouno

Scarica gratuitamente

SPECIALE BLACKBERRY

SCARICA IL WHITEPAPER
file_download

SPECIALE BLACKBERRY

31 luglio 2014

White Paper – “Migliorare la soddisfazione dell’utente finale e la produttività del business”
Report Enterprise Mobility Management: a review of Total Cost of Ownership
Choosing an Mdm platform
There’s good security and there’s national security


White Paper – “Migliorare la soddisfazione dell’utente finale e la produttività del business”

L’approccio Bring Your Own Device, con l’utilizzo di dispositivi personali per lo svolgimento di attività lavorative di produttività, elaborazione e comunicazione, e il correlato Bring Your Own Application, con il download di app di ogni tipo difficilmente controllabili in termini di sicurezza, sta entrando in crisi. Le cause sono facilmente intuibili: complessità di gestione del parco dispositivi utilizzati dai dipendenti, elevati rischi in termini di security e rispetto della privacy.

Strategy Analytics, società internazionale di ricerca, in un rapporto pubblicato alla fine del 2013, sostiene che “Il Byod prevale in molti Paesi, ma stiamo andando incontro a un ritorno dell’acquisto direttamente da parte delle aziende che ormai comprendono meglio le difficoltà legate alla sua gestione. Le preoccupazioni sulla sicurezza indurranno le aziende a rinunciare al Byod”. Alla ricerca di una soluzione che sia di complemento o alternativa al Byod, le aziende possono trovare una risposta nel modello di mobilità enterprise Cope (Corporate Owned, Personally Enabled) che offre ai dipendenti di scegliere tra una gamma di dispositivi di proprietà aziendale approvati e preventivamente configurati con ambienti lavorativi e personali separati. Il White Paper “Migliorare la soddisfazione dell’utente finale e la produttività del business” analizza il modello Byod mostrandone i costi nascosti e illustra nel dettaglio le caratteristiche del nuovo modello di mobility enterprise Cope evidenziandone i vantaggi.


Report Enterprise Mobility Management: a review of Total Cost of Ownership

In questo dettagliato e recentissimo report (54 pagine, maggio 2014), la società internazionale di ricerca Strategy Analytics fornisce un’analisi del Tco (total cost of ownership) delle soluzioni di Enterprise Mobility Management di 6 principali vendor: AirWatch (VMware), BlackBerry, Citrix, Fiberlink (Ibm), Good Technology e MobileIron.

I costi relativi ad hardware, licenze e supporto vengono analizzati sulla base di differenti scenari per comprendere il reale impatto di ciascuna componente in base all’utilizzo che viene fatto del device; non manca l’analisi di quei costi intangibili, come la scalabilità e la facilità di implementazione, che influiscono sull’investimento complessivo, ma sono difficilmente misurabili.

Ricco di grafici e tabelle, il report consente di identificare caratteristiche e set di funzionalità imprescindibili di una soluzione di Enterprise Mobility Management, mettendo a confronto le differenti alternative.


Risparmia con EZ PASS
Vuoi utilizzare al meglio BlackBerry Enterprise Service 10, gratis e per sempre? EZ PASS è la formula che fa per te. Fino al 31 gennaio 2015 puoi aderire al programma e ottenere licenze perpetue e a costo zero. Anche se utilizzi altre soluzioni MDM.

Scopri come aderire al programma EZ PASS scaricando gratuitamente questo white paper:
Guida per il cliente alla procedura di migrazione al BES10 >>


E SE VUOI SAPERNE DI PIU'…

Quali criteri seguire per scegliere la soluzione di Mobile Device Management più adatta alla propria realtà? Questo documento, realizzato da BlackBerry, presenta le 7 domande chiave alle quali bisogna saper rispondere per compiere la scelta migliore. Per ogni domanda (relative a flessibilità, sicurezza, separazione tra ambienti professionali e ambienti personali nei device ecc.), il documento specifica quali sono le caratteristiche e le funzionalità che bisogna tenere in considerazione

Garantire sicurezza e gestione dei servizi It senza compromettere usabilità e produttività dei dipendenti: è una delle principali sfide che i manager It devono affrontare in un contesto dove l’utilizzo dei dispositivi mobili non è più prerogativa di alcuni manager, ma è diffuso in tutta l’azienda. Per bilanciare le due necessità, protezione e produttività, BlackBerry propone la soluzione di gestione di device mobili multipiattaforma BlackBerry Enterprise Service 10. Scarica la brochure.

Scarica subito

SCARICA IL WHITEPAPER