Strategie che guardano avanti: l’economia circolare è il driver per rilanciare le imprese | ZeroUno

Strategie che guardano avanti: l’economia circolare è il driver per rilanciare le imprese

pittogramma Zerouno

Non sei riuscito a seguire il webinar? Non ti preoccupare!

Il webcast è disponibile

GUARDA ORA

21 Maggio 2020

Strategie che guardano avanti: l’economia circolare è il driver per rilanciare le imprese

Trasformare la propria supply chain in modelli resilienti per reagire velocemente a cambiamenti, interruzioni di fornitura e contesti di emergenza. Per farlo è indispensabile investire in tecnologie green e digitali, per aumentare l’efficienza e tagliare gli sprechi.

L’Economia Circolare, basa i suoi principi proprio su uno sviluppo sostenibile, a beneficio dell’intera supply chain che, nell’ambito della crisi in corso, è stata sottoposta a diverse pressioni: domanda discontinua, risorse umane e materiali subordinati ad incertezza, fornitori in difficoltà e quadro normativo in continua evoluzione.

Ma, nel concreto, le Aziende come possono accedere al circuito dell’Economia Circolare? E quali sono i vantaggi competitivi di una sostenibilità di medio/lungo termine a favore delle Imprese?

A queste domande risponderanno gli esperti RISE, Università di Brescia. Insieme per ripensare al futuro del business e guardare lontano.

INTERVENGONO

Mauro Bellini, Direttore Responsabile Industry4business

Nicola Saccani, Professore Associato, Laboratorio RISE Università degli Studi di Brescia

Gianmarco Bressanelli, Ricercatore, Laboratorio RISE Università degli Studi di Brescia

Giulio Bonazzi, Chairman and CEO at Aquafil Group

In collaborazione con:
IQC
Avanade
Argomenti trattati

Approfondimenti

E
economia circolare
S
sviluppo sostenibile