Security Summit Academy: ecco i 3 atelier tecnologici di luglio 2020

pittogramma Zerouno

News

Security Summit Academy: ecco i 3 atelier tecnologici di luglio 2020

Il format di comunicazione e informazioni di Clusit prevede 3 appuntamenti in streaming gratuiti per trasmettere esperienze concrete di gestione della sicurezza informatica

03 Lug 2020

di Redazione

Dopo gli incontri di formazione di Security Summit Academy dei mesi scorsi, che hanno coinvolto in media 150 partecipanti a sessione, proseguono anche nel mese di luglio gli appuntamenti di Security Summit Academy, il nuovo format di comunicazione e informazione di Clusit, l’Associazione per la Sicurezza Informatica in Italia, avviato in collaborazione con Astrea, partner dell’Associazione per le attività di formazione.

Dopo l’evento del pomeriggio del 2 luglio dal titolo: Email threat modeling da strumento di lavoro a principale vettore d’attacco: analisi di scenari avanzati e prevenzione (focalizzato sul fatto che spesso l’e-mail è il punto debole dei sistemi, poiché è caratterizzata da un alto volume d’ingresso dati e altamente personalizzabile e che oggi esistono tecnologie che permettono di individuare e bloccare le nuove tattiche di attacco via email, migliorando la produttività delle imprese) si terranno:

  • 7 luglio 2020 ore 11.00: Modernizzare le Security Operation: approccio ed esperienze sul campo. Vulnerabilità vecchie e nuove si rinnovano contestualmente all’estensione della superficie d’attacco delle imprese, generando un superlavoro per le strutture di cybersecurity. L’atelier è volto ad analizzare, anche attraverso casi cliente, come la digital transformation collimi con la cybersecurity, con la necessità di realizzare SOC globali operativi 24×7, e come diminuire il carico di lavoro per gli analisti, garantendo un bilanciamento tra vita personale e professionale.
  • 16 luglio 2020 ore 15.00: Perché la mia infrastruttura sicura è stata bucata proprio ora? Passare dalla gestione della crisi alla “nuova normalità” comporta la nuova considerazione di alcuni fattori di rischio. Alcuni processi, quali il Vulnerability & Patch management, assumono rilevanze diverse rispetto al passato. Partendo dalla situazione contingente, gli esperti Clusit analizzeranno i cambiamenti del post-pandemia e come affrontare in modo adeguato la nuova situazione.

Gli Atelier, su piattaforma online e della durata di 50 minuti, sono tenuti da esperti Clusit e di aziende, e prevedono la possibilità per i partecipanti di interagire. L’agenda degli Atelier è disponibile al sito Security Summit; la partecipazione è gratuita, previa iscrizione.

Se seguito in diretta e nella sua interezza, ogni Atelier dà diritto a 1 credito CPE. Dopo lo streaming, gli Atelier saranno fruibili sul sito Clusit.

HWG - white paper - Cyber rischio: prevenire e rispondere agli incidenti

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Security Summit Academy: ecco i 3 atelier tecnologici di luglio 2020

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4