Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Intent based networking: Cisco presenta la nuova famiglia di switch

pittogramma Zerouno

News

Intent based networking: Cisco presenta la nuova famiglia di switch

Allargando la famiglia Catalyst 9000 il fine dell’azienda è offrire reti intelligenti e sicure ad aziende di qualsiasi dimensione

09 Gen 2019

di Redazione

Cisco ha ampliato la famiglia di switch Catalyst 9000, includendo prodotti per tutti gli accessi, incluse le filiali, le reti wired e wireless. E rende disponibile l’intent-based (ossia reti intelligenti e automatizzate, più consapevoli dei dati che trasportano e degli scopi di business affidati) alle implementazioni di qualsiasi dimensione, offrendo una rete più intelligente, più semplice e più sicura a un gran numero di clienti.

Nello specifico, la nuova Serie Cisco Catalyst 9000 gira su un unico sistema operativo (OS) aperto e programmabile che potenzia tutti i prodotti per l’accesso e WAN. Ciò permette ai clienti Cisco di beneficiare delle nuove innovazioni software rapidamente, di semplificare le operation IT e di ridurre i costi. Un unico controller software automatizza l’intera rete, mentre ASIC programmabili forniscono una protezione degli investimenti senza precedenti. E la sicurezza è integrata in tutta la rete.

“Siamo orgogliosi di portare, ovunque e a chiunque – ha commentato Sachin Gupta, senior vice president, Product Management, Enterprise Networking di Cisco – le potenti funzionalità intent-based di Cisco. Vogliamo fornire all’IT gli strumenti necessari per automatizzare e avere visibilità end-to-end della rete. Il portfolio ampliato Catalyst 9000 permette ai clienti di fare tutto ciò non solo per le reti wired, ma anche per le implementazioni wireless e nelle filiali”.

I nuovi prodotti della famiglia Catalyst nel dettaglio

Estendendo la famiglia Catalyst 9000 alle implementazioni wireless e ai clienti mid-market, Cisco porta un numero sempre maggiore di clienti in questa nuova era del networking. I nuovi prodotti che saranno disponibili tra la fine del 2018 e il primo trimestre del 2019 includono:

  • Un nuovo controller wireless: per la prima volta, i clienti possono gestire servizi di sicurezza, automazione e analytics lungo ambienti wired e wireless, sfruttando lo stesso OS. Cisco Catalyst 9800 Series Wireless Controller può essere utilizzato ovunque – on premise, in qualsiasi cloud o integrato virtualmente negli switch Catalyst 9000. Supporta gli attuali standard wireless e lo standard 802.11ax. Inoltre, potenzia i servizi wireless con aggiornamenti software senza interruzioni, nuove funzionalità di difesa dalle minacce e programmabilità avanzata.
  • Nuovi switch per il Mid-Market: con gli switch Catalyst 9200 il mid-market ha pieno accesso alla gamma di servizi enterprise, il tutto a un prezzo in linea con quello degli switch Cisco della precedente generazione.
R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

N
Networking
Intent based networking: Cisco presenta la nuova famiglia di switch

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4