Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Terzo trimestre record per Check Point

pittogramma Zerouno

Terzo trimestre record per Check Point

28 Ott 2009

di ZeroUno

Check Point annuncia di aver chiuso il terzo trimestre 2009 con il miglior risultato di sempre. Il fatturato è aumentato del 17% anno su anno fino a toccare 233,6 milioni di dollari. L’utile per azione non-Gaap è stato di 0,52 dollari, in aumento del 19% anno su anno. Il margine operativo non-Gaap ha raggiunto i 127,5 milioni di dollari, in crescita del 20% anno su anno e pari al 55% del fatturato. Il fatturato differito ammonta a 360,1 milioni di dollari, in progresso del 32% anno su anno. “Sono orgoglioso della nostra capacità di raggiungere i risultati migliori di tutti i tempi sulle più importanti metriche del trimestre”, ha dichiarato Gil Shwed, chairman e Ceo di Check Point. “Abbiamo realizzato ulteriori sinergie dalla nostra recente acquisizione, cosa che ci ha permesso di raggiungere questi risultati e di ottenere un margine operativo non-Gaap del 55%”. Shwed ha così concluso: “Continuiamo ad ottenere ottimi risultati dalle nostre più recenti novità di prodotto, che comprendono le nuove appliance di gestione Smart-1, la serie high-end Power-1 11000 e le appliance low-end Utm-1 130. La nostra Software Blade Architecture sta riscuotendo un’eccellente adozione da parte dei nostri clienti, che sempre più riconoscono i vantaggi di una piattaforma di sicurezza sicura, flessibile e facilmente gestibile”.

ZeroUno

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Appliance
C
Ceo
S
Software

Articolo 1 di 5