Workload in cloud, ecco la nuova soluzione Zscaler | ZeroUno

Workload in cloud, ecco la nuova soluzione Zscaler

pittogramma Zerouno

News

Workload in cloud, ecco la nuova soluzione Zscaler

Workload Communications estende le funzionalità dei servizi Zscaler Internet Access e Zscaler Private Access ai workload nel cloud, consentendo alle aziende di proteggere tutte le comunicazioni dei workload su qualsiasi rete

06 Gen 2022

di Redazione

Workload Communications è la nuova soluzione, parte di Zscaler Zero Trust Exchange, che estende la sicurezza Zero Trust ai workload e alle applicazioni nei cloud pubblici.

Più nello specifico, essa estende le funzionalità dei servizi Zscaler Internet Access e Zscaler Private Access ai workload nel cloud, consentendo alle aziende di proteggere tutte le comunicazioni dei workload su qualsiasi rete, compresi Internet, direct connect, express route e altri.

Con queste innovazioni, Zscaler vuole permettere ai clienti di implementare i seguenti casi d’uso: comunicazioni tra le applicazioni e Internet; multi-cloud application-to-application communications e comunicazioni multicloud da applicazione ad applicazione e, ancora, da applicazione a applicazione intra-cloud .

“Per proteggere correttamente i workload del cloud – ha dichiarato Amit Sinha, Presidente, CTO, Zscaler – è necessario affrontare tre aree critiche (sicurezza, connettività e prestazioni) che gli approcci legacy non sono stati in grado di risolvere. Zscaler ha risolto tutte e tre le sfide con una nuova architettura che estende la nostra soluzione Zero Trust Exchange, già apprezzata da migliaia di imprese per proteggere milioni di utenti, ai carichi di lavoro cloud per una sicurezza più efficace, una connettività più semplice e prestazioni migliori. La nuova architettura di Zscaler elimina la necessità per le aziende di estendere la loro rete aziendale al cloud, che si traduce in una maggiore superficie di attacco, complessità operativa e colli di bottiglia delle prestazioni”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 3