Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Sicurezza di dati, brand e persone: ecco come funziona la soluzione FireEye

pittogramma Zerouno

News

Sicurezza di dati, brand e persone: ecco come funziona la soluzione FireEye

FireEye Digital Threat Monitoring raccoglie automaticamente i contenuti sul dark e sull’open web, allertando i difensori ogni volta che viene rilevata una potenziale minaccia

01 Nov 2019

di Redazione

FireEye Digital Threat Monitoring è la modalità suggerita da FireEye per difendere la propria traccia digitale attraverso settori del web che altrimenti sarebbero inaccessibili. Le tradizionali difese informatiche sono progettate per proteggere i beni all’interno della rete di un’organizzazione. Tuttavia, gli asset si estendono ben oltre il perimetro della rete, aumentando così il rischio per la sicurezza informatica.

FireEye Digital Monitoring raccoglie automaticamente i contenuti sul dark e sull’open web, allertando i difensori ogni volta che viene rilevata una potenziale minaccia. Rendendo visibili tempestivamente le minacce, le organizzazioni hanno la possibilità di identificare più efficacemente le violazioni, le esposizioni e le minacce digitali prima che queste si aggravino, senza aggiungere complessità operativa per l’attuale team di sicurezza.

Nello specifico, Digital Threat Monitoring è offerto in differenti modalità, a seconda dei tempi di monitoraggio e del necessario livello di supporto da parte dell’analista. Tutti gli abbonamenti ai servizi includono l’accesso a un pannello di alert all’interno del portale FireEye Intelligence dove sono disponibili ulteriori visualizzazioni di avvisi e consapevolezza della situazione.

Le opzioni di servizio di FireEye Digital Threat Monitoring includono: Digital Threat Assessment: una valutazione una tantum eseguita nell’arco di 30 giorni utilizzando le parole chiave selezionate dal cliente (alla fine di questo periodo, FireEye fornirà un unico report con approfondimenti e analisi riguardanti tutte le minacce identificate); Digital Threat Monitoring, il servizio in abbonamento che fornisce monitoraggio e avvisi continui per le query di parole chiave selezionate dal cliente; Digital Threat Monitoring Advanced che si basa sull’offerta di Digital Threat Monitoring, includendo però 40 indagini annuali effettuate dagli analisti di intelligence di FireEye; Digital Threat Monitoring Enteprise, si basa sul servizio Advanced raddoppiando il numero di indagini basate sull’intelligence di FireEye per un totale di 80 all’anno.

Oltre a essere disponibile come servizio autonomo, i clienti di Expertise On Demand possono richiedere il Digital Threat Assessments e l’indagine di avvisi del monitoraggio digitale delle minacce in cambio di unità prepagate.

“FireEye – ha dichiarato Sandra Joyce, SVP of Global Intelligence di FireEye – ha una lunga esperienza nel fornire informazioni di intelligence sulle minacce ad organizzazioni e governi che considerano le informazioni di intelligence come una capacità critica. Infatti, la profondità e l’ampiezza delle nostre fonti di raccolta significano che FireEye possiede capacità di monitoraggio del mondo underground più mature del settore. Questo è di fondamentale importanza per le organizzazioni che cercano di appropriarsi di queste sezioni di internet una volta inaccessibili. Digital Threat Monitoring serve come punto di partenza per le organizzazioni che aspirano ad aggiungere capacità di intelligence al loro portfolio di sicurezza. Stiamo riducendo i rischi aiutando i team di sicurezza interni a estendere il loro raggio d’azione in modo che possano concentrarsi sulle minacce più immediate per la loro organizzazione. Questo vantaggio, in termini di ROI, è facile da comprendere per i leader aziendali che non si occupano sicurezza”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Sicurezza di dati, brand e persone: ecco come funziona la soluzione FireEye

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4