Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Veeam, arriva Backup & Replication v7

pittogramma Zerouno

Veeam, arriva Backup & Replication v7

12 Set 2013

di Redazione

Accelerazione Wan integrata e backup da Snapshot Storage, le due principali innovazioni della release, racchiuse nella nuova edition Enterprise Plus

E’ già disponibile sul mercato la versione 7 di Veeam Backup & Replication, che introduce 7 importanti novità e più di 75 nuove caratteristiche e migliorie. Tra le funzionalità inedite, due sono quelle di maggiore rilievo: l’accelerazione Wan integrata e il Backup da Snapshot Storage.

“Sono oltre 73.000 le aziende che utilizzano già Veeam Backup & Replication e con la nuova versione definiamo lo standard più elevato per la Modern Data Protection – dichiara Ratmir Timashev, Presidente e Ceo di Veeam Software -. “La risposta degli utenti sulla nuova versione è stata estremamente gratificante: dalle segnalazioni del backup offsite molto più veloce al sensibile miglioramento degli Rpo, fino a una serie di benefici derivanti dalle altre nuove funzionalità”.

Sviluppata da Veeam, l’accelerazione Wan integrata consente, secondo il vendor, di copiare i dati su location remote fino a 50 volte più velocemente rispetto a quanto avviene con l’utilizzo di una normale copia di file. Inoltre, elimina la necessità di acquistare e implementare un dispositivo di accelerazione Wan generico o di acquistare una larghezza di banda di rete aggiuntiva per i backup offsite.

Sviluppato in partnership con Hp, invece, il Backup da Snapshot Storage migliora i recovery point objectives (Rpo) riducendo al contempo la pressione sull’infrastruttura virtuale. Di conseguenza, gli amministratori It possono effettuare backup e repliche illimitati nel corso della giornata, anche per macchine virtuali con utilizzo I/O intensivo. La soluzione funziona con Hp StoreVirtual Vsa, Hp StoreVirtual (LeftHand, P4000) e Hp StoreServ (3PAR).

Tra le altre nuove caratteristiche della release numero 7 ci sono anche Veeam Explorer for Microsoft SharePoint,  VMware vCloud Director Integration,  Self-Service Recovery of VMs and Guest Files e Native Tape Support.

Inoltre, è stata resa disponibile la versione inedita Enterprise Plus Edition, che include l’accelerazione Wan integrata e il Backup da Snapshot Storage, aggiungendosi alle offerte Free (disponibile gratuitamente all’indirizzo http://www.veeam.com/it/virtual-machine-backup-solution-free.html), Standard (620,00 €) ed Enterprise.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 5