Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

I vantaggi della tecnologia all flash storage, l’esperienza Sofidel con NetApp

pittogramma Zerouno

I vantaggi della tecnologia all flash storage, l’esperienza Sofidel con NetApp

03 Feb 2017

di Redazione

Incremento delle prestazioni e affidabilità, possibilità di aggiornamenti frequenti, compatibilità con ambiente virtualizzato Vmware e Sap Hana, sono solo alcuni dei benefici sperimentati da Sofidel utilizzando la soluzione all flash storage di NetApp, implementata in azienda con il supporto Ergon, partner commerciale del vendor

Sofidel, produttore italiano e tra i più importanti del mondo di carta tissue per uso igienico e domestico (carta igienica e per la casa, tovaglioli e fazzoletti di carta) ha affidato a NetApp il compito di rinnovare l’architettura storage dedicata alla produzione e garantire la business continuity.

Con la preziosa collaborazione del partner Ergon, che già aveva venduto all’azienda sistemi NetApp in passato, Sofidel ha scelto di implementare AFF8080 EX, la soluzione all flash storage completamente basata su tecnologia Flash. Il sistema ha 35,5 terabyte di capacità da 2 shelf DS2246 composti da 24 dischi SSD da 800 GB (di cui uno in mirror per il MeteoCluster) e 2 shelf DS2245 composti da 24 dischi Ssa da 1.600 GB (di cui uno in mirror per il MetroCluster). Le opzioni a livello di shelf di dischi sono state pensate per ottimizzare capacità, performance e versatilità.

Molteplici i benefici ottenuti  da Sofidel: in primo luogo l’avere una San delle elevate prestazioni, con dischi di ultima generazione (spazio rack risparmiato e riduzione dei consumi energetici) per avere sempre un accesso veloce e garantito ai dati di produzione. Questo anche in funzione della futura adozione della piattaforma Sap Hana.

Oltre a ciò, l’azienda dichiara di aver scelto la soluzione perché rappresenta un investimento a lungo termine in quanto la tecnologia all flash offre possibilità di aggiornamenti anche frequenti, visto che il costo dei dischi sta scendendo, mentre ne aumenta la capacità. Inoltre, si fa riferimento alle funzionalità di disaster recovery e business continuity ottenute grazie alla funzione MetroCluster, che è utilizzata per avere alta disponibilità, zero perdite di dati e operazioni senza interruzioni.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Articolo 1 di 4