ERP SaaS, A.B.S. è entrata in Altea Federation | ZeroUno

ERP SaaS, A.B.S. è entrata in Altea Federation

pittogramma Zerouno

News

ERP SaaS, A.B.S. è entrata in Altea Federation

Il focus di A.B.S, azienda milanese ora parte del modello di Altea Federation, è la generazione di applicazioni cloud tese a rafforzare l’offerta ERP con Oracle SaaS

30 Lug 2021

di Redazione

A.B.S. (Advanced Business Solutions) è recentemente entrata in Altea Federation. Questo rappresenta un ampliamento di expertise che riguarda principalmente l’offering Oracle e, in particolare, la suite di applicazioni cloud-native, che il vendor ha sviluppato e distribuito in modalità Software-as-a-Service sotto il nome di Oracle Fusion Cloud ex Oracle EBS. Altro focus importante, l’ambiente Oracle Cloud Infrastructure, per accompagnare le aziende nella strategia di migrazione e nell’evoluzione degli applicativi in ottica cloud.

A.B.S. è nata nel gennaio 2000, fondata da Margherita Valerio, CEO dell’azienda, ed è cresciuta in questo ventennio nel panorama dei partner Oracle: oggi si propone al mercato come Competence Center per il segmento ERP Oracle Fusion Cloud, cui aggiunge competenze verticali per le soluzioni di eProcurement nei settori privato e Pubblica Amministrazione, e i connessi prodotti e servizi digitali cloud-native, applicando i principi e i metodi dell’agile.

Un team di 60 professionisti che ha espresso valore in questi anni su ambiti precisi, con skill di settore indirizzate al mondo industriale del Retail, Telco, Ceramico e Illuminotecnico, alla Sanità agli Enti Fieristici e Professional Services.

Con questa operazione, Altea Federation intende consolidare l’offerta di servizi per il mondo Oracle e sostenere i nuovi modelli di business secondo una digital-first strategy.

In uno studio (The velocity of change drives a new generation of SaaS March 2019), IDC afferma che Digital Innovation is a Strategic Imperative e che ci sono forze ben definite che spingono verso una nuova generazione di applicazioni software: il cambiamento demografico degli utenti; il volume crescente di dati e fonti; le tecnologie cognitive; l’unbuilding delle applicazioni ERP (transizione a micro-service e container).

“Da sempre il nostro obiettivo – ha commentato Margherita Valerio, founder e CEO di A.B.S – è accompagnare grandi clienti a costruire insieme le competenze d’eccellenza necessarie a cavalcare l’onda dell’innovazione all’interno dei loro processi di cambiamento organizzativi e tecnologici. Senza mai abbandonare una vision “Customer and Human centric”. E il successo di tutti questi anni confermano che i valori di trasparenza, eccellenza e affidabilità, coniugati con la collaborazione e la condivisione possono essere driver determinanti. Non è stato facile trovare una realtà che condividesse appieno questi principi e questi valori. L’incontro con Andrea Ruscica e l’ingresso nel modello olonico-virtuale di Altea Federation ci consentirà di trasformare i nostri driver in principi fondanti, per una crescita internazionale che porti i nostri valori e le nostre soluzioni Oracle ERP, e non solo, oltreconfine”.

“Le aziende mature – ha dichiarato Andrea Ruscica, President e Strategy Lead di Altea Federation – sono alle prese con una profonda trasformazione, mentre quelle nuove nascono con un DNA digitale. Questo implica un radicale ridisegno delle applicazioni gestionali, che si distinguono per velocità e agilità, interfacce responsive e semplici da usare. Si tratta di software intelligenti e data-centric, potenziati da funzionalità di Intelligenza Artificiale e scalabili, praticamente a capacità infinita grazie al cloud, che assicura inoltre elevati standard di sicurezza. È in questa direzione che Oracle e i principali vendor internazionali sostengono la nuova era del business, favorendo flessibilità e una cultura all’azione all’interno delle organizzazioni.”

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 4