Ecco come digitalizzare pagamenti e trasporti "porta a porta" | ZeroUno

Ecco come digitalizzare pagamenti e trasporti “porta a porta”

pittogramma Zerouno

Digital360 Awards 2021

Ecco come digitalizzare pagamenti e trasporti “porta a porta”

Il progetto realizzato da Digital Technologies consente, tra le altre cose, di tracciare in modalità real-time il trasporto e l’esito della consegna e attivare sistemi di pagamento digitali eliminando la raccolta di contanti e assegni

20 Ago 2021

di Redazione

Il progetto dal titolo Pagamenti e trasporti “porta a porta” (risultato finalista ai Digital360 Awards 2021 per la categoria Soluzioni B2b e di eSupply Chain) nasce per far evolvere il processo di trasporto, consegna e pagamento di un’azienda che opera come service di una grande multinazionale di consumer good, basata sul modello di vendita “porta a porta” B2C. La soluzione, realizzata da Digital Technologies, prevede l’utilizzo di diverse tecnologie e l’integrazione di differenti applicativi.

Le sfide cui ha risposto Digital Technologies

Gli obiettivi del progetto erano: tracciare in modalità real-time il trasporto e l’esito della consegna; eliminare l’utilizzo della carta in favore di strumenti digitali; attivare sistemi di pagamento digitali eliminando la raccolta di contanti e assegni da parte degli operatori di trasporto; semplificare l’attività dell’operatore di trasporto fornendo un unico e semplice device; velocizzare i tempi di incasso e gestione del circolante; ridurre il numero di anomalie causate dalla gestione del contante/assegni oltre al rischio di frodi e di eventuali contenziosi.

Le caratteristiche tecniche del progetto

Dal punto di vista architetturale la soluzione è stata costruita integrando le seguenti componenti.

Transportation management system: per la ricezione degli ordini elaborati dal ERP e organizzazione dei trasporti e delle rete di trasportatori e distribution point.

Orchestrator: è tra gli elementi distintivi del progetto in quanto rappresenta un sistema intelligente di suggerimento e organizzazione delle tratte e dei trasporti, si tratta di una web application con front-end Angular, database SQL server e integration layer basato su API con funzione di smistamento ordini su flotta basato su Machine Learning, event collection, tracking management, mobile device management.

Carrier application: applicazione mobile basata su Android, rappresenta l’elemento centrale della soluzione e svolge le funzioni di: dashboard personale del trasportatore con elenco degli ordini e delle consegne giornaliere; Tracking GPS; Event management della consegna e del trasporto; Sistema di autenticazione del cliente tramite pin verification, riconoscimento e firma elettronica avanzata; Avvio al pagamento tramite integrazione “app to app” verso l’applicazione di pagamento.

Payment application: applicazione di pagamento per la selezione e la gestione del pagamento tramite i diversi circuiti (bancomat, carte di debito, carte di credito, sistemi cashless).

Aquirer: istituto finanziario che elabora il pagamento elettronico.

Business intelligence: il sistema integrato di reporting e business intelligence basato su Machine Learning per l’analisi dinamica dei dati relativi alle performance dei trasporti e gestione dei pagamenti per modalità supportata.

Come è stato implementato il progetto: criticità e benefici ottenuti

Il progetto è stato realizzato (ed è tuttora in corsa nelle sue fasi di roll-out) in 4 mesi di lavoro e in modalità agile (con approccio lean, trasparente e collaborativo al progetto) grazie al coinvolgimento di alcuni distribution point scelti come campione rappresentativo.

Le principali complessità progettuali sono state: design delle componenti mobile in linea con il livello di digitalizzazione degli utenti; hardware e partner selection in linea con gli obiettivi di semplicità, ergonomicità, economicità e facilità d’uso; profondità e livello di integrazione con l’ERP (flussi in-out, tabelle, sincronizzazioni, eccetera); coordinamento con numerose strutture interne ed esterne del cliente: IT, Amministrazione Clienti, Logistica, Tesoriera, Supply Chain, Pianificazione; Orchestrator con funzioni di suggerimento delle tratte e ottimizzazione dei trasporti in un contesto variabile e dinamico.

D’altra parte i più significativi obiettivi raggiunti sono: creazione di una “control tower” per il governo e il monitoraggio dei trasporti e delle consegne su tutto il territorio nazionale; riduzione dei tempi effettivi di incasso; miglioramento della customer experience; ottimizzazione dei tempi e dei costi dei trasporti di circa il 15%; riduzione dei rischi di gestione del contante/assegni e dei costi di deposito; riduzione delle pratiche di contenzioso.

La soluzione, in pratica, offre un single point of contact, rappresentato da Digital Technologies, per tutte le componenti del sistema, dagli applicativi alle componenti hardware esterne e, grazie al modello di sviluppo “modulare”, inizialmente implementata sul territorio italiano, può essere esportata nelle diverse country del cliente, integrando Aquirer e hardware differenti.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

Digital360 Awards

Articolo 1 di 4