Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Apparound, l’app per semplificare il lavoro dei venditori

pittogramma Zerouno

Digital360 Awards 2018

Apparound, l’app per semplificare il lavoro dei venditori

31 Ago 2018

di Redazione

L’obiettivo dell’applicazione è quello di promuovere il processo di digitalizzazione della commercializzazione di prodotti e servizi, risolvere i problemi di produttività caratteristici del ciclo di vendita e, in ultima analisi, accrescere il business

Più dell’80% delle aziende stenta a raggiungere il proprio potenziale di vendita perché si appoggia a processi obsoleti e non digitali. Spesso, di fronte a risultati di vendita scadenti, il management sente la necessità di investire in complessi sistemi CRM e di chiedere ai commerciali di impiegare parte del loro tempo a svolgere attività di bac office e di reportistica anziché visitare i clienti e vendere.

Questo il contesto in cui si colloca Apparound, l’app (finalista ai Digital 360 Awards 2018 per la Categoria Tecnologica CRM/Soluzioni per Marketing e Vendite) che nasce con l’obiettivo di digitalizzare le vendite, risolvere i problemi di produttività caratteristici del ciclo di vendita stesso e, in ultima analisi, di accrescere il business.

Nello specifico, Apparound è un’applicazione per tablet e smartphone, utilizzabile in mobilità, ma accessibile anche da computer. È basata su un’architettura in cloud, ma funziona anche offline, quindi permette ai venditori di essere operativi in qualsiasi luogo e condizione. Grazie a questa applicazione, il personale dell’azienda può mostrare cataloghi, video e brochure digitali, calcolare facilmente prezzi e sconti, configurare un’offerta insieme al cliente, ma anche firmare il contratto in tempo reale, il tutto molto facilmente.

Questo si traduce in una maggiore efficacia commerciale, un incremento del tasso di chiusura delle trattative, ma soprattutto in un’esperienza di acquisto più coinvolgente e trasparente per il cliente. Dall’altro lato, il management può avere una visione precisa sull’attività commerciale svolta sul campo (trattative, visite, informazioni raccolte, ordini acquisiti o persi eccetera) senza dover distogliere i venditori dal proprio lavoro.

Grazie alla sua versatilità, la soluzione è replicabile in tutti i contesti e per tutti i settori industriali, e può essere anche interfacciata facilmente con qualsiasi software CRM già in uso in azienda.

La soluzione Apparound si differenzia principalmente per i seguenti aspetti:

  1. pur essendo una app che si basa su una architettura in cloud, funziona anche offline, per consentire ai venditori di lavorare anche in assenza di copertura dati mobile o Wi-Fi fissa;
  2. l’app unisce in un unico prodotto un gestore dei contenuti di marketing (brochure, video, schede tecniche eccetera), un configuratore di offerte (CPQ – Configure Price Quote) e un modulo per la raccolta della firma grafometrica;
  3. la soluzione è implementata in tempi brevissimi da qualsiasi azienda, senza ricorrere a costosi progetti e competenze IT.

I vantaggi sperimentati con l’adozione di Apparound

Nel caso di Sorgenia, (uno dei maggiori operatori italiani del settore energia che ha scelto nel 2018 la soluzione Apparound) l’esigenza è stata quella di avviare un percorso per digitalizzare la forza vendita del segmento business e gestire la crescente complessità del mercato dal punto di vista dell’offerta di servizi sempre più vari e articolati. I venditori hanno subito sperimentato la possibilità di esaltare la propria professionalità grazie alla possibilità di mostrare ai clienti in tempo reale la soluzione più adeguata alle loro esigenze.

In sintesi, l’app ha determinato i seguenti benefici:

  • evita la stampa di brochure, presentazioni e materiali cartacei;
  • automatizza la configurazione dell’offerta e rende il processo di acquisizione delle informazioni più immediato e accurato;
  • migliora l’esperienza di acquisto per il cliente, che è coinvolto in prima persona nel processo di configurazione dell’offerta;
  • rende più rapida la chiusura della trattativa grazie alla firma elettronica;
  • contribuisce ad accelerare il processo degli ordini e della fatturazione da parte dell’azienda;
  • supporta nelle vendite i venditori meno esperti.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Crm
D
Digital Marketing
Digital360 Awards
Apparound, l’app per semplificare il lavoro dei venditori

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4