Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Blockchain e CRM, nasce la piattaforma Salesforce per condividere dati sicuri con i partner

pittogramma Zerouno

News

Blockchain e CRM, nasce la piattaforma Salesforce per condividere dati sicuri con i partner

La piattaforma di sviluppo si basa sulla tecnologia open source di Hyperledger Sawtooth ed è personalizzata su misura per Salesforce Lightning; essa consente di implementare e gestire reti, flussi di lavoro, contratti e app con pochi click in modo sicuro

20 Giu 2019

di Redazione

Implementare e gestire reti, flussi di lavoro, contratti e app con pochi click in modo sicuro tra l’azienda e i propri partner per condividere dati verificati e trasparenti in modo sicuro: è possibile con la blockchain. Da questa consapevolezza nasce Salesforce Blockchain, la piattaforma di sviluppo low-code che consente alle organizzazioni di condividere in modo sicuro set di dati verificati e sicuri attraverso una rete affidabile di partner.

Rendendo disponibile la blockchain all’interno della piattaforma CRM Salesforce, le aziende possono ora creare reti blockchain, processi e applicazioni per garantire ai loro utenti una customer experience del tutto nuova. L’annuncio di questa nuova soluzione è arrivata a margine di TrailheaDX, la conferenza annuale degli sviluppatori Salesforce giunta quest’anno alla sua quarta edizione. Basandosi sulla tecnologia open source di Hyperledger Sawtooth ed essendo personalizzata su misura per Salesforce Lightning, Salesforce Blockchain consente alle aziende di riunire facilmente dati condivisi autenticati e processi CRM.

Con Salesforce Blockchain è possibile: costruire reti con pochi click (ossia creare e condividere dati blockchain nello stesso modo in cui condividono un qualsiasi dato CRM senza alcuna linea di codice); automatizzare i dati con Lightning Platform (per esempio, per la condivisione di flussi di lavoro legati alle vendite, al servizio o al marketing come le query di ricerca e l’automazione dei processi, oltre a questo, le aziende potranno eseguire algoritmi di intelligenza artificiale basati su Einstein che andranno a integrarsi con i dati della blockchain per previsioni di vendita e altro ancora); coinvolgere facilmente i partner – Con Salesforce Blockchain sarà ancora più facile connettersi con partner, distributori e intermediari interagendo facilmente con loro.

Salesforce Blockchain è attualmente disponibile per un numero di partner selezionati impegnati per la progettazione della piattaforma e sarà disponibile a tutte le aziende e le organizzazioni a partire dal 2020.

“Salesforce – ha dichiarato Bret Taylor, President e Chief Product Officer di Salesforce – aiuta da sempre le aziende a costruire nuove soluzioni per il futuro rendendo ogni tipo di tecnologia, anche la più rivoluzionaria, accessibile e di facile utilizzo, ed è proprio quello che stiamo facendo anche oggi con l’introduzione di Salesforce Blockchain. Le aziende saranno in grado di creare nuovi ecosistemi e raggiungere nuovi livelli di interconnessione attraverso reti di partner sicure e affidabili”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Blockchain e CRM, nasce la piattaforma Salesforce per condividere dati sicuri con i partner

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4