Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Watchguard estende la protezione degli Utm alle postazioni più remote

pittogramma Zerouno

Watchguard estende la protezione degli Utm alle postazioni più remote

07 Ott 2009

di ZeroUno

Un nuovo dispositivo modulare, che completa ed estende le funzionalità della famiglia di appliances Utm. Si tratta di Watchguard 3G Extend Usb, un device per la sicurezza delle reti che Watchguard propone alle aziende che necessitano di connettività Wan ad alta velocità anche laddove non è possibile o troppo costoso installare una banda larga hard-wired: per esempio, postazioni di lavoro in remoto o temporanee, punti vendita al dettaglio stand-alone, chioschi, bancomat e veicoli come treni, auto della polizia e camion. WatchGuard 3G Extend Usb agisce come un L2tp 3G wireless bridge per portare connettività internet alle appliance WatchGuard Utm. Supporta modem radio cellulari di oltre 2000 Isp, permettendo così ai clienti di scegliere fra una vasta gamma di opzioni fornite da provider di servizi mobili e di optare per quelle che meglio rispondono alle loro necessità e ai loro budget di spesa.

ZeroUno

Articolo 1 di 5