Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Emc acquisisce Aveksa, specialista dello Iam

pittogramma Zerouno

Emc acquisisce Aveksa, specialista dello Iam

23 Lug 2013

di Redazione

Il marchio acquisito sarà integrato nell’offerta Rsa, la divisione di sicurezza di Emc, nell’ottica di potenziare l’area di autenticazione e gestione delle identità in ambienti cloud e mobile di livello enterprise.

Emc acquisisce Aveksa, azienda specializzata in ambito Identity e Access Management, che da subito opererà all’interno della divisione Rsa dedicata alla sicurezza, nel gruppo Identity Trust Management. I termini dell’accordo non sono stati resi pubblici.

Con un It sempre più orientato al cloud, la gestione delle autenticazioni, delle autorizzazioni e delle identità diventa più complessa e critica: il modello è passato da singole autenticazioni alla rete aziendale a diverse autenticazioni ad applicazioni in cloud o su infrastrutture tradizionali, accedute da dispositivi multi utente. Le soluzioni legacy Iam oggi non bastano più a garantire adeguati livelli di protezione e compliance. Le tecnologie cross-industry di Aveksa aiutano a definire i profili degli utenti e gestirne le identità, consentendo alle aziende di continuare a costruire “perimetri situazionali” che rafforzano la sicurezza quando e dove gli utenti interagiscono con dati e risorse aziendali.

L’offerta si estende ai sistemi It multipli ed eterogenei per sistemi on-premise e SaaS ed è pensata per essere facilmente integrata in un’infrastruttura aziendale.

Art Coviello, Rsa Executive Chairman and Executive Vice President

“Senza l’intelligence che permette di avere una visione d’insieme su ciò a cui gli utenti dovrebbero o non dovrebbero avere accesso – spiega Art Coviello, Rsa Executive Chairman and Executive Vice President -, gli strumenti tradizionali che semplicemente automatizzano le attività di Iam lasciano le organizzazioni esposte a rischi di violazioni di dati e mancanza di conformità alle normative. Insieme ad Aveksa supporteremo i clienti nel superare queste sfide”.

Dello stesso avviso anche Vick Vaishnavi, Aveksa Chief Executive Officer, che aggiunge: “Insieme a Rsa possiamo proseguire nel percorso verso l’adaptive identity management che soddisfa le esigenze odierne. Continueremo a erogare al mercato le migliori soluzioni in grado di ridurre sensibilmente i rischi di sicurezza legati a decisioni di business”.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 3