Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

CRIF, Yoroi e Unibo lanciano il Master in Cyber Security

pittogramma Zerouno

News

CRIF, Yoroi e Unibo lanciano il Master in Cyber Security

A novembre partirà la prima edizione del Master formula weekend in Cyber Security, organizzato da CRIF, Yoroi e il Dipartimento di Informatica – Scienza e Ingegneria, Alma Mater Studiorum dell’Università di Bologna, e dedicato ai professionisti del settore ICT e laureati che vogliono specializzarsi nell’ambito della sicurezza informatica.

11 Giu 2019

di Redazione

CRIF, Yoroi e il Dipartimento di Informatica – Scienza e Ingegneria, Alma Mater Studiorum dell’Università di Bologna organizzano la prima edizione del Master con formula weekend di I livello in Cyber Security, che partirà a novembre 2019 e si svolgerà in lingua inglese.

Obiettivo del Master è, da un lato, quello di formare professionisti del settore ICT accelerandone il percorso di carriera, dall’altro supportare i neolaureati triennali e magistrali a specializzarsi nell’ambito della sicurezza informatica. Nello specifico formerà, in un contesto aziendale, esperti di sicurezza informatica delle infrastrutture hardware-software deputate alla gestione di sistemi critici e al trattamento delle informazioni. In particolare, il Master fornisce le competenze di analisi delle criticità esistenti, nonché le competenze di design, progettazione, integrazione e deployment delle soluzioni di sicurezza a livello sia applicativo sia di rete in ogni fase operativa delle infrastrutture e dei processi.

“Il Master in formula weekend è perfetto per chi già svolge una professione in ambito ICT e intende accelerare il processo di crescita professionale. In egual modo, per chi possiede una laurea di primo livello e intende specializzare la propria preparazione, il Master rappresenta il trampolino perfetto per un percorso professionale di alto livello. Per questo motivo, abbiamo trovato indispensabile tessere una collaborazione proficua con aziende che avessero al proprio interno una struttura dedicata di cyber security” – spiega il Prof. Marco Prandini del Dipartimento di Informatica – Scienza e Ingegneria, Alma Mater Studiorum Università di Bologna. “Infatti, a complemento della didattica sono previste testimonianze dirette di esperti provenienti dall’ambito aziendale e della Pubblica Amministrazione, nonché un tirocinio di 288 ore presso una delle aziende partner, che per gli studenti lavoratori può essere sostituito da un progetto interno alla propria azienda”.

Il Master prevede sette mesi di impegno con formula weekend: le lezioni si svolgeranno il venerdì pomeriggio e il sabato (mediamente 12 ore a settimana) per un totale di 288 ore distribuite tra lezione in aula e laboratori. A conclusione delle lezioni introduttive sarà possibile iniziare a svolgere il tirocinio in azienda, qualora il partecipante non sia già un professionista.

Le aziende partner quali Accenture, Cryptonet Labs, CSE, Minded Security, Obsidium e 4n6 mettono a disposizione 11 borse di studio per gli studenti più meritevoli, offrendo 2 contributi a totale copertura della quota e 9 contributi che garantiranno l’esonero al pagamento del 50% della rata.

Tra i promotori del Master insieme all’Università di Bologna anche CRIF e Yoroi che dichiarano il loro impegno nello sviluppo di nuove competenze in ambito security. “CRIF ha nel suo DNA l’innovazione tecnologica e la sicurezza; per questo abbiamo colto con entusiasmo la proposta dell’Università di Bologna e Yoroi di attivare una collaborazione finalizzata a sviluppare nuove professionalità in un ambito come quello della cyber security, di grande interesse e dalle grandi potenzialità. Per Global Technologies, la divisione IT di CRIF, il Master rappresenta una grande occasione per formare figure professionali altamente specializzate che potranno trovare spazio e opportunità all’interno dell’azienda” – afferma Diletta Campanella, Talent Acquisition Specialist di CRIF.

“Yoroi nasce per difendere i propri clienti nella dimensione cibernetica (cyber), crede fortemente nel valore della formazione ed è perfettamente consapevole che per contrastare gli odierni gradi di sofisticazione degli attacchi informatici è necessario un intervento ibrido, dato sia dalla velocità e forza computazionale di sistemi automatici, sia da attente e curiose menti umane. Per questo abbiamo accolto con fervore la proposta dell’Università di Bologna e di CRIF, diventando lo sponsor principale del Master affinché queste nuove professionalità possano fare la differenza nel contrasto del Cybercrime” – asserisce Marco Ramilli, CEO di Yoroi.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

CRIF, Yoroi e Unibo lanciano il Master in Cyber Security

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3