Ethical AI: il riconoscimento facciale è un rischio per la nostra libertà?

Lo scorso 15 gennaio, 85 associazioni di diritti umani hanno inviato una lettera aperta ai “big” della Silicon Valley per chiedere una moratoria nella vendita di software e servizi per il riconoscimento facciale a organizzazioni governative. Nel frattempo Google e Microsoft hanno manifestato le proprie preoccupazioni etiche nell’utilizzo di queste soluzioni, assumendo anche posizioni forti al riguardo, mentre Amazon non sembra avere ripensamenti. Ma quali sono i rischi per la nostra libertà di queste soluzioni? E quali i vantaggi? Cerchiamo di capirlo prendendo spunto da 10 years challenge, il gioco che sta spopolando in rete in questo inizio 2019